Intorno al 1600 una giovane ragazza di nome Yim Wing Chun era infastidita da uno scontroso bullo del suo villaggio che la voleva sposare con la forza.
Proprio per questo motivo Ng Mui, una monaca buddista, si convinse ad insegnarle delle tecniche di combattimento che le permisero di sfidare in combattimento il bullo; se avesse vinto lei, si sarebbe potuta sottrarre al matrimonio contro volontà.

Corso Antiaggressione Femminile - Wing Chun Milano SiuNimTao Difesa Personale Kung-Fu

Yim Wing Chun riuscì a battere il prepotente e poté sposare Liang Bochou, il suo vero amore.
Sembra un storia un po’ vecchia ma i temi sono attuali: bulli, violenza sulle donne e libertà.
Il corso di antiaggressione femminile si propone, in poche lezioni, di apprendere le principali tecniche e i principi della difesa personale al fine di evitare lo scontro fisico.
Durante il corso verrà affrontata la preparazione psicologica necessaria per poter identificare una situazione di rischio, come evitarla o affrontarla ed infine verranno insegnate tecniche e strategie di difesa.
Le tecniche e le strategie insegnate nel corso derivano dal Wing Chun, lo stile di Yip Man, l’unico stile di Kung-Fu inventato da una donna, che consente ad una donna di difendersi realmente contro avversari fisicamente più forti senza l’utilizzo della forza fisica o di tecniche di difesa troppo complicate.